Calmiamoci! – Consigli per combattere ansia e rabbia

Nel mio lavoro sopporto di tutto ogni giorno e devo sempre rimanere con un mega sorriso stampato in faccia. Lo ammetto, non è per nulla semplice, ma mettendo in atto alcuni piccoli accorgimenti è possibile non farsi sopraffare dalle emozioni.

Ecco i miei quattro metodi preferiti per calmarmi:

  1. Meditazione e Mindfulness: vi dirò, molti non ci credono, sembra una di quelle cose astratte, da hipster, poco pratica e molto altisonante. Io inizialmente la vedevo così, poi in un momento di forte stress ho deciso di provarci e aiutata da delle app (nel mio caso Calm e Headspace) mi ci sono applicata. Guess what? Passata la prima incertezza pian piano son riuscita ad allenare la mia mente al “nulla” ed alla focalizzazione. Risultato? Domenica avrei devastato casa dall’incavolatura che avevo addosso per un fatto piuttosto fastidioso, ma dieci minuti dopo ero tranquilla e rilassata che preparavo la cena al mio moroso. It works!
  2. Camminare o correre in mezzo alla natura: una passeggiata aiuta spesso a sbollire gli stati di rabbia. Cercate di farla in luoghi nel quale siete completamente immersi nella natura, concedetevi un momento per rimuginare, perfino lagnarvi della cosa che tanto vi pesa addosso, ma poi focalizzatevi su altro, il paesaggio, la musica nelle cuffie, il ritmo del vostro passo. Quando poi vi sentirete completamente tranquilli tornate a pensare alla questione che causava lo stato d’animo cercando di vederla in modo oggettivo e vedrete che avrà molto meno impatto sul vostro stato d’animo.
  3. Mangiare: Questo è soggettivo e nel mio caso funziona soprattutto per gli stati d’ansia. Scegliete un cibo (UNO) che sarà il vostro comfort food e lasciate che assaporandolo LENTAMENTE vi coccoli con la sua texture, la sua temperatura ed il suo gusto. La focalizzazione dev’essere tutta sul cibo che state mangiando e sulle sensazioni positive che vi provoca. Attenzione: non sto parlando di Binge Eating (abbiffate incontrollate)!!! In questo caso perchè il cibo sia davvero di conforto dev’essere mangiato il più lentamente possibile.
  4. ASMR: Questo potrebbe esser associato alla parte meditazione/mindfulness, ma è un po’ diverso, in questo caso sono suoni specifici che portano al rilassamento, non è qualcosa che fa la mente per conto proprio. Ognuno più avere un tipo di suono a lui più congegnale, c’è chi ama il picchiettare, chi il rumore di un pennello su diverse superfici, per i più esigenti ci sono anche completi roleplay con i quali potersi immaginare alla spa, dal parrucchiere o dal medico (evidentemente c’è chi si rilassa anche durante le visite).

Questi sono i metodi che preferisco per gestire le situazioni di ansia e rabbia, spero possano essere utili anche per voi!

Avete altri metodi per calmarvi quando siete in ansia o estremamente arrabbiati?

Annunci

5 pensieri su “Calmiamoci! – Consigli per combattere ansia e rabbia

  1. NefertariBlog ha detto:

    Interessante 😊
    Devo dare un’occhiata alle App che hai consigliato, ma sono a pagamento? Xk molte app tengono bloccate le opzioni migliori a meno che non le compri😐!
    Passeggiare in mezzo alla natura? Beh in primavera x me non è il caso.. 😅! Io faccio yoga ogni giorno, diversi stili.. amo fare yoga e spesso ascolto su youtube playlist di musica tibetana 😊

    Mi piace

    • youngwildnpoor ha detto:

      Le app sono gratuite con però espansioni a pagamento, di valide è completamente gratuite purtroppo non ne ho trovate.
      Problemi di allergia? 😂 Io lo Yoga ci ho provato ma sarà che faccio un lavoro movimentato ma non riesco a rilassarmi se devo pensare ad equilibrio, postura, posizione… 😅

      Mi piace

      • NefertariBlog ha detto:

        Ah ecco ahaha anche io non ne ho trovate di app valide che non abbiano estensioni a pagamento 😐😂! Si ahimè anche se da quando faccio l oil pulling la mia allergia è migliorata preferisco evitare di stare troppo in mezzo alla natura in primavera.. la parietaria è ovunque😅😅
        Ah peccato io amo fare yoga 😍 non potrei vivere senza 😍

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.